Impianti di Videosorveglianza.

 CELL. 3498068383        P.IVA.: 01500260490         C.F.:GRNGDU66E26G687W         TEL. 0402605075

Gli impianti di videosorveglianza sono necessari per garantire la sicurezza di aree lavorative, commerciali, domestiche e pubbliche. Permettono infatti di tenere sotto controllo quello che accade nelle aree ritenute importanti e nel caso vi siano eventi di rilievo vi è chiaramente la possibilità di controllare e verificare tramite la registrazione.

Le aree in cui porre la video sorveglianza spazia da stanze di un edificio, parcheggi, garages. Oggi è possibile tenere sotto controllo anche aree molto distanti grazie alle nuove tecnologie che permettono di veicolare il flusso video via internet rendendo disponibili le riprese effettuate da telecamere a distanza.

Ovviamente ci sono delle differenze tra gli impianti di videosorveglianza progettati per un uso domestico, ( per controllare il bambino nella cameretta, l’auto in garage o le aree circostanti l’edificio) e quelli per utilizzo in ambito industriale. I sistemi domestici sono caratterizzati da prezzi più bassi e sono molto più semplici: se non si ha l’esigenza di conservare le registrazioni possono essere compostisoltanto da una telecamera di videosorveglianza, cablata o wireless in modo da essere facilmente installabile o anche spostabile senza difficoltà. Sempre ad uso casalingo, ma adatti anche ad utilizzo aziendale sono i sistemi dotati di DVR (Digital Video Recorder) al quale sono collegate diverse telecamere. Questi tipi di impianto hanno costi contenuti e hanno la possibilità di conservare tutti i video registrati: sono particolarmente adatti ad una sorveglianza domestiga di livello maggiore, il numero delle telecamere può variare in base alla superficie da sorvegliare e all'importanza di ciò che si deve riprendere.

I componenti principali che compongono una video sorveglianza sono elencati di seguito.

  • Telecamera e TVCC con connessione via cavo
  • Telecamera e TVCC con connessione senza fili
  • Unità DVR (Digital Video Recorder)
  • Monitor per video sorveglianza
  • Involucri per telecamere
Naturalmente in base alle esigenze è possibile utilizzare telecamere che possono effettuare rotazioni, in modo da memorizzare eventuali movimenti che vanno altre alla loro ripresa statica.
Naturalmente tutte le telacamere possono effettuare riprese conttinue o solo in presenza di movimento, questo grazie ad un sensore al suo interno, come effettuare riprese di notte, grazie all'illuminazione a infrarossi all'interno delle stesse.
 
 

La legge impone la presenza, in vari punti, di cartelli di segnalazione che avvertono tutti coloro che transitano nella zona che è videosorvegliata.